Vincenzo Ferrario

Sito per le opere di Vincenzo Ferrario, pittore del ’900 nato a Luino nel 1913, che ha avuto casa e studio in diverse città tra cui Firenze, Venezia e Luino.

Vincenzo Ferrario, detto Cenzo vede la sua formazione tra la prestigiosa Accademia di Brera e diversi incontri artistici, tra cui quello con Attilio Andreoli, che è espressione della pittura romantica lombarda, e Costantino Anselmi, tra l’altro restauratore ufficiale della fabbriceria del Duomo di Milano, che permette a Cenzo di approfondire una consistenza materica dell’ampia pennellata e del tratto deciso, già emergente nelle opere giovanili. E proprio sul finire degli anni quaranta per Cenzo sarà fondamentale l’incontro con l’anziano maestro fiorentino Arturo Zanieri insigne ritrattista, anche alla corte d’Egitto, che insegnava ai suoi studenti la padronanza della tecnica, come base fondamentale dell’arte pittorica per poter acquisire la sensibilità della vera arte, insieme a nuove consapevolezze sulla luce e sul colore. Attualmente Halina Grazyna Chylewska, sua moglie, si occupa di mostre e gallerie in ricordo del maestro.

www.vincenzoferrario.it


Questo post è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>